Categorie
grafica

La Divina Commedia//

Inferno, Purgatorio e Paradiso, uno studio sull’anima dei caratteri tipografici e dei colori.

esperimenti di tipografia
esperimenti di tipografia

Inferno

  • Il rosso della passione per il Male che vi divorò in vita e che vi dannò dopo la vita. Il nero della profondità della terra, l’oscurità nella lontananza da Dio, l’inutile attesa di un sollievo che non arriverà, mai.
  • Il Bodoni, pesante nelle forme ma pieno di fascino, dal carattere contraddittorio degli spessori fini e larghi insieme.

Purgatorio

  • Il neutro bianco della condizione, seppur greve, transitoria. Il giallo della follia, dell’attesa, che si sa primo o poi finire.
  • Il Klinic, carattere forte e caro a chi sa attendere soffrendo, con la certezza che un giorno la Gloria arriverà.

Paradiso

  • Il celeste dei cieli, rischiarati dal Divino Splendore. Il bianco che sfuma, rarefatto, nella pura essenza della Luce della Conoscenza e nella Beatitudine della Vergine Maria.
  • Il Tiempos, carattere morbido ma deciso, consapevole, perfettamente equilibrato. Sereno. Beato.