Categorie
grafica

Una copertina: Murakami – L’uccello che girava le viti del mondo//

Ogni tanto, per caso, riaffiorano libri che hai amato e che avevi scordato.

Parte prima

La Gazza ladra

1.

Dove si parla dell’uccello-giraviti del martedì e di creature con sei dita e quattro seni

Avevo la pasta sul fuoco in cucina, quando squillò il telefono. Alla radio davano la Gazza ladra di Rossini, il sottofondo musicale ideale per prepararsi un piatto di spaghetti, e io l’accompagnavo fischiando. Fui tentato di non rispondere, gli spaghetti erano quasi cotti, e Claudo Abbado stava giusto per portare l’orchestra filarmonica di Londra all’apice dell’intensità drammatica. Pazienza, mi rassegnai ad abbassare il fuoco,andai nel soggiorno e sollevai il ricevitore. Poteva anche essere un conoscente con qualche nuova proposta di lavoro.

L’uccello che girava le viti del mondo, Murakami Haruki
Einaudi 2007 – ISBN 978-88-06-18817-7

The Wind-Up Bird Chronicle

Book One: The Thieving Magpie
June and July 1984

1

Tuesday’s Wind-Up Bird

Six Fingers and Four Breasts

When the phone rang I was in the kitchen, boiling a potful of spaghetti and whistling along with an FM broadcast of the overture to Rossini’s The Thieving Magpie, which has to be the perfect music for cooking pasta.

I wanted to ignore the phone, not only because the spaghetti was nearly done, but because Claudio Abbado was bringing the London Symphony to its musical climax. Finally, though, I had to give in. It could have been somebody with news of a job opening. I lowered the flame, went to the living room, and picked up the receiver.


Excerpted from The Wind-Up Bird Chronicle by Haruki Murakami. Copyright © 1997 by Haruki Murakami.

Estratto dal bellissimo sito di Murakami Haruki

uno screenshot dal sito di Murakami

Murakami e il design

Partendo da questa pagina si trova un mondo di design e di concetti grafici, autori e designer che parlano di come nascono le sovraccoperte (book-jackets) e tutto il magnifico lavoro che c’è dietro.

Sono due graphic-designer americani d’eccezione gli artefici della meravigliosa copertina di The Wind-Up Bird Chronicle: Chip Kidd (ha anche un sito ufficiale) e Chris Ware.
Designer e art-director il primo, specializzato in copertine di libri; designer, fumettista e illustratore il secondo: insieme formano una bella fetta del mondo della grafica editoriale e dell’illustrazione.

Chip Kidd, la sovraccoperta dell’edizione americana (hard-cover) del libro di Murakami
Chris Ware, idea per il meccanismo dell’uccello meccanico

La copertina dell’edizione paperback italiana di Einaudi (in testa a quest’articolo, sullo sfondo la mia libreria) non è altrettanto “costruita”. Presenta una bella foto e il solito lettering delle collane Einaudi ma la trovo misteriosa e sottilmente inquietante come il romanzo.

La foto è di Shoko Yukitake – Gettyimages
il progetto grafico, non di gran spessore, di 46xy.